Polpo alla griglia

secondi
Difficoltà media
4 persone

Ingredienti:

Vino Consigliato:
Fiano di Avellino
Seleziona gli ingredienti che non hai
PDF
Leifoodie Promuove


Preparazione

Pulite con cura il polpo e lavatelo sotto l’acqua corrente; cuocetelo in abbondante acqua bollente salata per circa 15 minuti, quindi fatelo raffreddare nel suo stesso liquido di cottura, scolatelo e tagliatelo a pezzi piuttosto grossi utilizzando un coltello affilato.

Preparate una marinata con l’olio, una presa di sale, una di pepe e l’origano; mescolate con cura e versate sui pezzi di polpo, che avrete disposto in una terrina; coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, scolate i pezzi di polpo conservando la marinata e cuoceteli 4 minuti per lato su una griglia molto calda, bagnandoli spesso con la marinata, quindi prelevateli con una pinza e disponeteli su un capiente piatto da portata. Spruzzate il polpo con il succo del limone, guarnite con i rametti di origano e servite subito in tavola.

Credits

Le ricette provengono da "La Grande Cucina" e "Cucina Regionale" edite da RCS Libri S.p.A in collaborazione con RCS Quotidiani S.p.A
Lascia il tuo commento