lasagne-ragù

Le lasagne al ragù, uno dei piatti più amati e apprezzati della tradizione culinaria italiana. Un vero e proprio simbolo della nostra gastronomia, le lasagne al ragù hanno il potere di conquistare il palato di tutti, grandi e piccini. Sono perfette per una cena in famiglia, un pranzo con gli amici o anche per un’occasione speciale, come ci suggerisce anche Gustissimo. Prepararle è un’arte che richiede tempo e dedizione, ma il risultato finale sarà una vera delizia per il palato.

La base di questa prelibatezza è il ragù, un sugo di carne ricco e saporito. Per ottenere un ragù perfetto, avrete bisogno di ingredienti di qualità e di pazienza. Iniziate tritando finemente una cipolla e due spicchi d’aglio. Mettete una pentola sul fuoco e fatevi scaldare un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungete la cipolla e l’aglio tritati e fate soffriggere a fiamma bassa finché saranno dorati.

A questo punto, potete aggiungere la carne macinata. Scegliete una carne di ottima qualità, come ad esempio la carne di manzo o il maiale. Rosolate la carne insieme alla cipolla e all’aglio, mescolando di tanto in tanto per evitare che si formino grumi. Aggiungete anche un pizzico di sale e pepe per insaporire il tutto.

Quando la carne sarà ben rosolata, potete sfumare con un bicchiere di vino rosso. Lasciate evaporare l’alcol per qualche minuto, in modo da ottenere un sapore ancora più intenso. A questo punto, aggiungete la passata di pomodoro e un po’ di brodo. La quantità di brodo dipenderà dalla consistenza che volete dare al vostro ragù. Coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco molto basso per almeno un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo, potete preparare la besciamella, un altro elemento fondamentale delle lasagne al ragù. Sciogliete 50 grammi di burro in una pentola, aggiungete 50 grammi di farina e mescolate bene. A questo punto, iniziate ad aggiungere il latte a filo, continuando a mescolare con una frusta. Continuate ad aggiungere il latte fino ad ottenere una crema liscia e densa. Aggiungete un pizzico di sale e noce moscata per insaporire.

Una volta che il ragù e la besciamella sono pronti, potete iniziare ad assemblare le lasagne. Prendete una teglia rettangolare e foderatela con uno strato di besciamella. Poi, disponete uno strato di pasta per lasagne, uno strato di ragù e uno strato di besciamella. Continuate ad alternare gli strati fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con uno strato di besciamella.

Infornate le lasagne a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata e croccante. Una volta pronte, lasciatele riposare per qualche minuto prima di servire.

Le lasagne al ragù sono un vero piacere per il palato. Gustose, cremose e ricche di sapore, sono il piatto perfetto per conquistare tutti i commensali. Non vi resta che mettervi ai fornelli e preparare questa prelibatezza italiana, che vi conquisterà fin dal primo boccone. Buon appetito!