Site icon Leifoodie

Scaloppine di pollo

scaloppine di pollo

scaloppine di pollo

Le scaloppine di pollo hanno origini italiane e, come molte altre pietanze della cucina italiana, nascono dalla necessità di utilizzare gli ingredienti disponibili a disposizione. Il termine “scaloppine” deriva dal francese “escalope”, che significa “fetta sottile”, e indica proprio il taglio sottile di carne che viene utilizzato per la preparazione del piatto.

La ricetta delle scaloppine di pollo è molto semplice: si tratta di fettine di petto di pollo battute e infarinate, poi cotte in padella con burro e aromi come prezzemolo, aglio, cipolla e vino bianco. Il risultato è una pietanza gustosa e leggera, che si presta a molte varianti a seconda dei gusti e delle tradizioni regionali.

Le scaloppine di pollo sono diventate molto popolari negli Stati Uniti durante il XX secolo, grazie alla diffusione della cucina italiana e all’apertura di ristoranti specializzati nella preparazione di piatti italiani. Oggi le scaloppine di pollo sono un classico della cucina internazionale, apprezzato in tutto il mondo per la sua semplicità e versatilità.

Ricetta scaloppine di pollo

Ingredienti:

– 4 fette di petto di pollo sottili
– Farina
– Burro
– Olio d’oliva
– Brodo vegetale
– Succo di limone fresco
– Sale e pepe
– Prezzemolo tritato per guarnire

Preparazione:

1. Prendere le fette di petto di pollo e batterle leggermente con un batticarne per renderle più sottili e morbide.

2. Salare e pepare le fette di pollo da entrambi i lati e quindi infarinarle leggermente.

3. In una padella, sciogliere una noce di burro e un filo di olio d’oliva.

4. Aggiungere le fette di pollo infarinate nella padella e cuocerle a fuoco medio alto fino a quando non diventano dorati da entrambi i lati.

5. Quando le fette di pollo sono cotte, toglierle dalla padella e tenerle da parte in un piatto caldo.

6. Nella stessa padella in cui si è cotto il pollo, aggiungere un po’ di brodo vegetale e farlo riscaldare.

7. Aggiungere il succo di limone fresco e mescolare bene.

8. Versare la salsa sulle fette di pollo e guarnire con prezzemolo tritato.

9. Servire le scaloppine di pollo calde e gustose.

Buon appetito!

Abbinamenti

Le scaloppine di pollo sono un piatto versatile e possono essere abbinati con diversi alimenti e bevande per creare un pasto completo e gustoso.

Per quanto riguarda gli abbinamenti con altri cibi, le scaloppine di pollo possono essere servite con contorni come patate arrosto, verdure grigliate, riso pilaf o insalata mista. Inoltre, possono essere arricchite con salse come salsa al limone, salsa al marsala o salsa al funghi per aumentare il sapore e la consistenza.

Per quanto riguarda le bevande, le scaloppine di pollo si abbinano bene con una varietà di vini bianchi e rossi. Se si preferisce un vino bianco, si può optare per un Chardonnay o un Pinot Grigio. Se si preferisce un vino rosso, il Sangiovese o il Merlot sono ottime scelte. Inoltre, le scaloppine di pollo si abbinano bene anche con birre chiare e leggere, così come con bevande analcoliche come l’acqua frizzante o il succo di frutta.

In sintesi, gli abbinamenti delle scaloppine di pollo sono molteplici e dipendono dai gusti personali e dalle preferenze alimentari. Tuttavia, con la giusta combinazione di contorni e bevande, le scaloppine di pollo possono diventare un piatto completo e gustoso da servire in qualsiasi occasione.

Idee e Varianti

Le varianti della ricetta delle scaloppine di pollo sono molte e dipendono dalle preferenze personali e dalle tradizioni culinarie regionali. Ad esempio, si possono preparare scaloppine alla milanese, impanate con pangrattato e fritte in olio, oppure scaloppine al limone, cotte in padella con succo di limone e prezzemolo. Altre varianti includono scaloppine al vino bianco, che prevedono la cottura in padella con foglie di salvia e vino bianco, o le scaloppine al curry, che vengono cotte con latte di cocco, spezie e curry. Inoltre, le scaloppine possono essere servite con vari contorni, come patate fritte, insalata mista, funghi trifolati o verdure grigliate.

Exit mobile version